Antonino Cannavacciuolo

La biografia

Biografia

Antonino Cannavacciuolo

Antonino Cannavacciuolo è un noto chef nonché personaggio televisivo italiano, conosciuto dal grande pubblico come conduttore della versione italiana del format "Cucine da incubo". Sarà inoltre il quarto giudice nella quinta edizione del programma "Masterchef Italia".

Ispirato dalla tradizione e dalla semplicità dei sapori di casa, propone una cucina mai banale, sempre sorprendente, caratterizzata dall'utilizzo di materie prime d’eccellenza in un armoniosa fusione tra il passato ed il presente per una cucina mediterraneo-creativa frizzante ed emozionante.
Nasce a Vico Equense, in provincia di Napoli, il 16 aprile 1975. Ha studiato presso la locale Scuola Alberghiera, conseguendo l'attestato di cucina nel 1994.
Vanta esperienze lavorative nelle cucine di grandi tristellati francesi, quali l’Auberge dell'Ile di Illerausen e il Buerehiesel di Strasburgo, oltre che nel ristorante del Grand Hotel Quisisana, quando la cucina era “governata” da Gualtiero Marchesi.

Durante la sua carriera come ristoratore è stato premiato con 2 stelle Michelin, la prima nel 2003 e la seconda nel 2006, 3 forchette della guida Gambero Rosso e 3 cappelli sulla guida de l'Espresso.
Nel 1999 assume, insieme alla moglie Cinzia Primatesta, la gestione del Ristorante Hotel Villa Crespi, sul lago d'Orta.

Si destreggia con abilità giocando con i prodotti della sua amata terra d'origine partenopea, integrandoli, mixandoli e combinandoli con quelli Piemontesi, terra del suo amore, terra di sua moglie. La cosa più importante per lui è che il messaggio dei suoi piatti venga compreso e le presentazioni delle sue creazioni, sono il suo modo di comunicare quello che sente, la sua interiorità, la sua arte.

Scopri i segreti dello chef

“Quando ti immergi è silenzio totale”

Anche l’interno della Volvo XC90 è stato curato meticolosamente per offrire un’atmosfera di tranquillità e lussuoso isolamento per i suoi ospiti.

Sintonizzati con i tuoi sensi.

Non c’è niente di meglio che ascoltare, con un suono di qualità, la propria musica preferita mentre si guida. E i nostri due impianti audio, Premium Sound di Bowers & Wilkins e High Performance, trasformano ogni esperienza di guida in un momento unico.

Abbiamo ricercato ossessivamente la perfezione dell’audio. Ascoltando un concerto presso la Konserthuset (sala concerti) di Gothenburg, in Svezia, abbiamo capito di averla trovata. Grazie all’approccio radicalmente nuovo dell’olografia acustica, i nostri tecnici hanno registrato l’impronta unica della Konserthuset e il suo profilo sonoro, e l’hanno riprodotta nell’auto. Dalla collaborazione con Bowers & Wilkins è nato il primo sistema audio ad alta fedeltà e pervasività del suono.

Premium Sound di Bowers & Wilkins incarna la nostra ricerca di perfezione

I numeri sono impressionanti: un amplificatore da 12 canali, 1400 W di potenza, 19 altoparlanti e due innovazioni per l’industria automobilistica: un nuovo tipo di subwoofer, potente e compatto, e un tweeter in direzione dell’abitacolo per una qualità audio eccezionale.

Ogni singolo componente è stato progettato e ottimizzato acusticamente per la nuova Volvo XC90 e per diffondere ogni particolare del suono riproducendo in modo pressochè identico l’esperienza della musica dal vivo e consentire a ogni passeggero di condividere lo stesso livello di qualità del suono, indipendentemente da dove sia seduto.

Il nuovo impianto si adatta alla singolare esperienza sonora permettendo di scegliere tra tre modalità ambientali: Studio, Palcoscenico e Concerto, ciascuna con caratteristiche peculiari.

“Dove ci sono le forme, l’eleganza, alla fine c’è la comodità”

Nel progettare la nuova Volvo XC90, volevamo essere sicuri di far viaggiare tutti in prima classe, ovunque ci si sieda.

Tutti in prima classe con la Volvo XC90.

Gli interni della nuova Volvo XC90 sono stati curati nel dettaglio per offrire una sensazione di tranquillità e le comfort.
Il rumore esterno è ridotto al minimo grazie agli pneumatici speciali a basso indice di rumorosità, ai doppi vetri laterali e laminati e al pannello divisore con finestra che separa l’abitacolo dal vano bagagli.

Forma e comodità si coniugano per regalare un’esperienza di guida unica, non solo per il conducente, ma per tutti i passeggeri. In seconda fila i tre sedili singoli sono dotati di cuscino rialzabile e, grazie al climatizzatore a quattro zone, i passeggeri laterali possono impostare la temperatura e la velocità di ventilazione.Nella versione a 7 posti i sedili della terza fila possono essere facilemnte estratti o abbassati. Per migliorare ulteriormente il comfort, è possibile aggiungere plus quali riscaldamento, massaggio, ventilazione, regolazione elettrica del supporto lombare e estensione dei cuscini di seduta e dei supporti laterali.

Cooking Volvo: in viaggio e in cucina con Cannavacciuolo

“Io cerco l’eccellenza, ma tutti i giorni”

La Nuova Volvo XC90 è stata selezionata come vincitore del premio Red Dot 'Best of the Best'

Fa colpo, con semplicità.

Questo SUV dalle forme moderne, disponibile nella versione a cinque o sette posti, rappresenta l’idea che Volvo ha del lusso e del design.

Design Classico Svedese e finiture di lusso.

La cura per i dettagli è lusso e con Volvo XC90 tutti gli elementi sono in armonia tra di loro, realizzati con i migliori materiali e arricchiti di dettagli unici, quali la leva del cambio in cristallo e i sedili anteriori ventilati ed ergonomici che offrono funzioni di massaggio e supporto lombare elettrico a quattro vie.
Lo stile curato si abbina al sistema ad altissima tecnologia che riflette perfettamente lo spirito svedese che ama le innovazioni minimali, intuitive ma progettate a offrire il massimo piacere d’uso.

Eccellenza è sicurezza

La nostra visione: nessuno deve subire un incidente mortale o gravi lesioni in una Volvo nuova entro il 2020.
Ecco perché prendiamo la sicurezza molto seriamente. Dalle funzionalità di ausilio alla guida a quelle di prevenzione degli incidenti e protezione, IntelliSafe è il nostro modo per offrirti la massima praticità e serenità tutti i giorni, ovunque.

Cannavacciuolo testa per noi il City Safety, il sistema di sicurezza che aiuta il conducente quando il traffico si blocca bruscamente, predisponendo i freni a una risposta più rapida o frenando automaticamente se non c’è tempo per reagire.

Guarda il backstage